70 anni dalla Liberazione

resistenza perfettaIn occasione dei 70 anni dalla Liberazione dal giogo nazifascista proponiamo una selezione di libri sull’argomento per ricordare episodi e personaggi della storia della nostra patria, per lo più legati all’antifascismo e alla ribellione. I librai di HOEPLI.IT hanno raccolto per voi i volumi che parlano di questo storico evento nazionale per ricordare il 25 aprile 1945.

Un libro per non dimenticare una fetta importante di questo settantesimo anniversario, la lotta partigiana, è La resistenza perfetta. L’autore Giovanni De Luna ha scelto di raccontare la storia di una nobile famiglia piemontese che decise di aiutare i partigiani nella lotta per una nazione libera. La storia è narrata dalla giovane Leletta D’Isola che annotò sul suo diario quei mesi terribili e allo stesso tempo meravigliosi durante i quali comunisti e monarchici, aristocratici e contadini lottarono insieme per salvare la propria patria. Italiani di ogni provenienza uniti nell’impegno e nel sacrificio per riscattare una nazione colpita dal fascismo e dalla guerra.

Mangia con il pane. Storia di mio padre, il comandante Paolo è l’ultimo libro di Oscar Farinetti in cui è narrata l’esperienza partigiana del padre dell’autore, protagonista della Resistenza in Piemonte.

Michaela Sapio attraverso lo studio di importanti documenti, svela nel suo Spie in guerra. L’intelligence americana dalla caduta di Mussolini alla liberazione 1943-1945 la vera funzione dell’OSS (Office of Strategic Services), supporto delle Forze Armate americane sul campo. Antesignano dell’attuale CIA, infatti, l’OSS svolse un ruolo decisivo durante la Seconda guerra mondiale e in particolare in Italia nel corso della campagna militare che condusse poi gli Alleati alla liberazione del Paese dall’occupazione tedesca.

gapIl coraggio dei giorni grigi. Vita di Giorgio Agosti di Paolo Borgna racconta appunto la storia di Giorgio Agosti, giudice del Tribunale di Torino, che diresse poi la Resistenza in Piemonte come commissario politico di Giustizia e Libertà. Un grande leader amato e temuto che seppe impegnarsi per costruire la storia d’Italia.

1943-1945: L’Italia in camicia nera. Storia e costume dall’Italia fascista alla Resistenza è un affresco dell’Italia durante il secondo conflitto mondiale, raccontata da Patrizia Zangla attraverso l’analisi di grandi eventi e di piccoli episodi utili a comprendere il peso che la dittatura ha avuto nel nostro Paese.

La prima storia dei gruppi di azione patriottica nella Resistenza italiana è raccontata da Santo Peli che ricostruisce il complesso fenomeno nel volume intitolato Storie di GAP. Terrorismo urbano e resistenza.

Storie partigiane. Letteratura e memorialistica della Resistenza propone un percorso critico-analitico sul tema attraverso alcuni romanzi scelti dall’autore Andrea Gaetangelo Grassia.

Una lettura rivoluzionaria dell’antifascismo è quella di Tre parole sulla Resistenza che racconta il punto di vista di un intellettuale libero e originale come l’autore Giacomo Noventa.

Un’odissea partigiana. Dalla Resistenza al manicomio racconta di centinaia di ex partigiani processati dalla magistratura con l’accusa di gravi reati comessi durante la lotta clandestina e nel dopoguerra: persone sospettate di spionaggio, coinvolte nell’apparato repressivo fascista. Mimmo Franzinelli e Nicola Graziano ripercorrono le oscure vicende della lotta di liberazione e riportano alla luce itinerari individuali dentro carceri e manicomi.

Storie della Resistenza è un’antologia che racchiude racconti, testimonianze, appunti, ricordi, cronache e quant’altro sulle azioni militari e sui suoi protagonisti.

cazzulloGigi Fiore ci propone una ricostruzione di vicende scomode e per molto tempo taciute in Controstoria della liberazione. Le stragi e i crimini dimenticati degli alleato nell’Italia del Sud, in cui cerca di spiegarci alcune delle cause del divario storico tra Nord e Sud del Paese.

Alleati del nemico. L’occupazione italiana in Yugoslavia 1941-1943 racconta il dominio su gran parte del territorio jugoslavo da parte dell’impero di Mussolini. Eric Gobetti narra le condizioni estreme in cui i soldati erano costretti a vivere, combattendo con scarsi mezzi e privi di motivazioni ideali.

Infine, il nuovo libro di Aldo Cazzullo intitolato Possa il mio sangue servire in cui l’autore racconta la Resistenza che non si trova solitamente nei libri: la Resistenza fatta di storie e persone.

Questi e molti altri libri sul tema della Resistenza sono presenti sul nostro sito.


Categories: Libri, Narrativa, Saggistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *