Ammazziamo il gattopardo di Alan Friedman

AMMAZZIAMO IL GATTOPARDO - ALAN FRIEDMANIl nuovo scandalo politico che sta incendiando le prime pagine dei giornali in questi giorni ha origine da questo saggio del giornalista economico Alan Friedman, intitolato Ammazziamo il gattopardo. Il volume si propone di fare luce su uno dei periodi più difficili dell’intera storia repubblicana: l’anno di grazia 2011. In questo periodo la difficile situazione economica del nostro Paese, rappresentata e allo stesso tempo acuita dall’incremento esponenziale del differenziale BTP-BUND (il famigerato Spread), andava a sommarsi al logoramento della maggioranza che sosteneva il governo Berlusconi, causandone la crisi politica e la conseguente caduta che avrebbe portato a novembre alla nascita del governo “tecnico” guidato da Mario Monti. Il volume di Friedman svela alcuni importanti retroscena: in particolare sembrerebbe che le consultazioni tra il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e Mario Monti siano iniziate ben prima di quando si è fino ad ora supposto, e in particolare già dall’estate del 2011. Tutto ciò ha portato alcune parti politiche a ritenere che la caduta del governo Berlusconi sia stata in qualche modo preordinata dal Quirinale, a seguito delle pressioni esercitate dal governo economuico dell’Unione Europea, mentre altri sostengono che si sia trattato semplicemente di una normale dialettica prudenziale tra la massima carica dello Stato e quella che a ragione poteva essere considerata una figura di spicco del gotha economico del nostro Paese. Per saperne di più occorrerà attendere domani, quando il libro di Friedman arriverà in libreria ( il volume è già ordinabile sul nostro sito.


Categories: Libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *