Festa della Repubblica Italiana

immagine_blogIl 2 giugno viene celebrata la festa della Repubblica Italiana, in ricordo del 1946 quando in Italia si tenne un referendum istituzionale con il quale gli italiani furono chiamati a votare per scegliere la forma di governo per il Paese.
Questa data perciò ricorda la nascita della nazione italiana e noi di HOEPLI.it ricordiamo questo importante avvenimento storico con alcuni libri a riguardo.

L’Italia della Repubblica. 2 giugno 1946 – 18 aprile 1948 ripercorre un momento di forte fermento per il Paese, animato da personaggi come De Gasperi, Togliatti e molti altri. In questo volume Indro Montanelli e Mario Cervi raccontano vicende a cui avevano assistito personalmente, facendo emergere il quadro di un Paese sdoppiato su due livelli: da un lato il rischio di una crisi e di un conseguente crollo, dall’altro l’impegno per la ricostruzione.

“Questo volume, che va dal referendum istituzionale del giugno ’46 alle elezioni del 18 aprile ’48, avremmo anche potuto intitolarlo L’Italia delle scelte perché fu in questo triennio che il nostro Paese fece quelle fondamentali: instaurò la Repubblica al posto della Monarchia, e si schierò nel campo delle Democrazie occidentali.”

Autobiografia di una Repubblica. Le radici dell’Italia attuale analizza la “grande trasformazione” dell’Italia con riflessioni sull’identità di una nazione in un momento delicato e pieno di cambiamenti. Guido Crainz racconta i sentimenti dell’opinione pubblica che sperava in una rigenerazione radicale che liberasse l’Italia da una pessima politica.

L’Italia repubblicana. Dallo sviluppo alle riforme mancate (1945-2008) parte dal racconto della liberazione del Paese dall’occupazione nazista e spiega la nascita di una piena sovranità nazionale in un’Italia ancora toccata da profondi contrasti politici e sociali. Francesco Barbagallo riconsidera un pezzo importante di storia del nostro Paese per individuare soluzioni che possano essere utili nell’affrontare il futuro.

Simona Colarizi offre una riflessione sulla Storia politica della Repubblica basando il suo lavoro sugli equilibri del sistema politico: dalla transizione dal fascismo alla democrazia, al passaggio dalla prima alla seconda Repubblica.

Questi e molti altri libri sulla storia d’Italia sono presenti sul nostro sito HOEPLI.it.


Categories: Libri, Saggistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *