I grandi protagonisti delle mostre

9788836630639Moltissime sono le rassegne d’arte e le esposizioni in programma in questo 2015. Abbiamo scelto di segnalare quattro volumi di recente pubblicazione che sono legati ad alcune tra le varie mostre del momento.

In primis non poteva di certo mancare un libro connesso al tema fondante di questo 2015 tutto milanese e dedicato all’evento dell’EXPO: il cibo. E in particolar modo il cibo nell’arte, proprio come dice il titolo di questo testo curato da Davide Dotti che raccoglie appunto una selezione di dipinti che hanno come protagonista il cibo. Opere antiche, moderne e contemporanee, provenienti da collezioni pubbliche e private, si susseguono nelle pagine del volume tra scene di mercato e tavole imbandite, cuochi al lavoro e dispense piene di ogni tipo di prodotto. Il cibo nell’arte. Capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol è una raccolta di opere di artisti di ogni tempo: Campi, Magritte, De Chirico, Fontana, Warhol. Un segno evidente del legame secolare tra l’arte e il cibo, nell’anno dell’Esposizione Universale di Milano dedicata al tema “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”. La mostra, con una selezione di oltre 100 dipinti, è ospitata dal Palazzo Martinengo di Brescia e si concluderà il 14 giugno.

Passiamo a tutt’altro tema: la notte. Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh. La sera e i notturni dagli egizi al novecento è un libro curato da Marco Goldin ed edito in occasione della grande esposizione che sarà aperta al pubblico fino al 2 giugno, nella Basilica Palladiana di Vicenza. Il tema scelto è uno tra i più affascinanti dell’arte occidentale ed è stato ripreso nei secoli da moltissimi pittori. Dalle antiche effigi egizie alle opere religiose di Savoldo, Giorgione, Carracci, Guercino, Tiziano, Tintoretto, Veronese, Caravaggio; per passare alle scene naturalistiche e poi romantiche di Friedrich, Turner, Church, Lane. Inevitabile poi il riferimento a Van Gogh, in cui il paesaggio notturno assume un aspetto psicologico, simbolo dell’interiorità. E ancora artisti del Novecento come Klee, Nolde, Rothko.

I musei San Domenico di Forlì ospitano invece fino al 14 giugno la mostra dedicata a Boldini, artista tanto amato quanto discusso. Francesca Dini e Fernando Mazzocca, in questo catalogo intitolato Boldini. Lo spettacolo della modernità, propongono una visione più articolata dell’attività creativa dell’artista che include non solo dipinti, ma tutta una produzione grafica di disegni, acquerelli e incisioni. 9788866482383

In ultimo, ricordiamo la mostra dedicata a Medardo Rosso ospitata fino al 31 maggio dalla GAM (Galleria d’Arte Moderna) di Milano. Paola Zatti cura una mostra dedicata a un autore complesso e cerca di restituirne gli aspetti più significativi nel volume intitolato Medardo Rosso. La luce e la materia. L’esposizione racchiude un’ampia selezione delle opere dello scultore per dar conto di tutta la sua carriera artistica; unica, nella sua epoca, a possedere un respiro europeo.

Scopri questi e tanti altri cataloghi aggiornati sul nostro sito!


Categories: Attualità, Libri

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *