Il calice della vita di Glenn Cooper

IL CALICE DELLA VITA - GLENN COOPERGlenn Cooper è senz’altro uno degli scrittori americani più popolari nel mondo: grazie a best seller come La biblioteca dei morti, Il marchio del diavolo, La mappa del destino, si è conquistato una solida fama come autore di thriller misterici. Comprensibile pertanto l’attesa che si viene a creare allorchè si diffonde la notizia dell’uscita di un nuovo libro: è ovviamente il caso del nuovo romanzo Il calice della vita, la cui uscita è prevista per il prossimo 24 ottobre.

Alla base dell’idea del libro c’è uno dei miti più radicati nella cultura occidentale, la ricerca del Sacro Graal, la coppa contenente il sangue di Gesù Cristo utilizzata nel corso dell’Ultima Cena. Tale oggetto, secondo la tradizione, sarebbe dotato di misteriosi poteri mistico-magici e dal Medio Evo a oggi attorno alla sua ricerca sono fiorite tantissime leggende collaterali.

La vicenda ha inizio nell’Inghilterra del quindicesimo secolo, allorchè Arthur Malory, rinchiuso in un’umida cella , si rende conto di aver fallito, come tanti prima di lui. L’unica cosa che gli resta da fare è nascondere nella storia sulle gesta di Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda che sta componendo, gli indizi perché in futuro qualcuno possa accedere alla chiave del Mistero.

Con un salto nel tempo ci ritroviamo nel Ventesimo Secolo, dove un discendente di Arhtur, Thomas Malory, è alle prese con il Destino che sembra essersi accanito contro di lui: in appena due giorni il suo amico più caro, Andrew, è morto per mano di un misterioso ed efferato assassino, mentre uno spaventoso incendio, cui è scampato per miracolo, ha ridotto in cenere la sua casa. Tutto sembra essere iniziato con una telefonata di Andrew, che gli rivelava di aver appena compiuto una straordinaria scoperta riguardante la loro comune passione, il Sacro Graal…

 


Categories: Libri, Narrativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *