“La piuma”: l’ultimo libro di Giorgio Faletti

9788868528560

«Sto lavorando a un progetto ambizioso: musicare una fiaba per adulti che ho scritto. S’intitola “La piuma”, si trasformerà in un mini musical. Ci tengo moltissimo», così si era espresso Giorgio Faletti nel 2009 riguardo il suo lavoro.

È attesa per il 13 maggio l’uscita dell’ultimo libro dell’autore, intitolato La piuma. A quasi un anno dalla sua scomparsa i fan potranno finalmente leggere l’ultima opera dello scrittore, completata due anni prima della sua morte. A svelarlo è stata la moglie Roberta Bellesini che ha rivelato dettagli inediti sul libro tanto atteso.

«In vita non fece in tempo a decidere se pubblicarlo; lo aveva scritto più o meno nel periodo di “Tre atti e due tempi”. Aspettava, come del resto gli è accaduto per altri romanzi, iniziati, lasciati lì e poi completati. Non ho avuto dubbi a decidere per la pubblicazione.»

L’ultimo appuntamento dello scrittore in libreria era stato con il romanzo Tre atti e due tempi, pubblicato nel 2011, ma per chi ha amato Faletti la notizia della diffusione di questo nuovo libro è davvero un regalo. Si tratta di una favola per adulti che si allontana dai classici canoni di scrittura di Faletti: struggente e intensa, l’opera accompagna il lettore attraverso le bassezze degli uomini per arrivare poi a cogliere il senso della vita e della morte.

Una piuma segue il suo percorso invisibile in cielo, incontrando personaggi di ogni tipo fino a quando non incrocerà lo sguardo dell’unico capace di capire quello che nessun altro aveva colto. Un commiato originale, una favola morale per comprendere il vero valore delle cose.

«Eccola lì, candida sul candore della sua ignoranza, soffice e leggera come un’idea, perfetta come solo la casualità può essere.»


Categories: Libri, Narrativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *